spot_img

Pol Bury e l’arte della lentezza in mostra al Palazzo delle Beaux Arts di Bruxelles


Il Palazzo delle Beaux Arts di Bruxelles, da cui l’assonante pseudonimo di Bozar, è il centro museale per eccellenza della capitale belga. Il maestoso edificio deve la sua storia al banchiere e mecenate Henri Le Boeuf che, nel 1922, incaricò il maestro dell’art nouveau Victor Horta della costruzione di un palazzo a suo dire mancante in città, una struttura che fosse all’altezza ed in grado di accogliere concerti, mostre d’arte e manifestazioni legate al cinema, al teatro e alla danza.

Benedetta Bodo di Albaretto Benedetta Bodo di Albaretto

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati

Hai già un abbonamento PREMIUM oppure DIGITAL+WEB? Accedi al tuo account


- Advertisement -spot_img

UK: supermercati vuoti!

Ue, i cantieri della Difesa europea

Cuba, la sopravvivenza della Revolución

Usa-Russia, faccia a faccia tra i capi delle Forze armate