spot_img

Cosa può fare Biden in politica estera


La politica estera di Joe Biden avrà un approccio molto diverso dall'America First. Ma cancellare di colpo gli anni di presidenza Trump sarà quasi impossibile

La politica estera di Joe Biden avrà un approccio molto diverso dall’America First. Ma cancellare di colpo gli anni di presidenza Trump sarà quasi impossibile

Il candidato presidenziale democratico statunitense Joe Biden a Wilmington, Delaware, Usa, 4 novembre 2020. REUTERS/Kevin Lamarque

Con 253 grandi elettori già assicurati e con un vantaggio in Nevada e in Arizona che gliene assegnerebbero altri 17 – 270 è il numero minimo necessario per la vittoria –, Joe Biden è il candidato favorito a diventare il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America. In Pennsylvania (20 grandi elettori) e in Georgia (16), poi, il vantaggio di Donald Trump si sta riducendo.

Prima la politica interna

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img