spot_img

Polonia: perché Tusk vince ma non convince


Il governo Tusk sottolinea i successi in campo economico: la crescita del 4%del Pil, la tenuta dei consumi e degli investimenti privati, la ripresa delle privatizzazioni, l’utilizzo dei fondi Ue, la modernizzazione delle infrastrutture, la riforma del sistema pensionistico e il progetto di riforma della sanità.

Il governo Tusk sottolinea i successi in campo economico: la crescita del 4%del Pil, la tenuta dei consumi e degli investimenti privati, la ripresa delle privatizzazioni, l’utilizzo dei fondi Ue, la modernizzazione delle infrastrutture, la riforma del sistema pensionistico e il progetto di riforma della sanità.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Quattro anni per Aung San Suu Kyi

Usa-Cina: conflitto inevitabile

Francia, nostalgia di Indochine