spot_img

Portogallo verso le elezioni, il premier Costa cerca la maggioranza


Il 30 gennaio l'elettorato portoghese si recherà nuovamente alle urne, dopo la bocciatura della legge finanziaria dei socialisti del premier António Costa, che si prepara a nuove alleanze se non dovesse ottenere la maggioranza assoluta

Elena Marisol Brandolini Elena Marisol Brandolini
[BARCELLONA] è giornalista. Scrive su Il Messaggero, Affari Internazionali e Rassegna Sindacale. Ha collaborato con l’Unità e Il Fatto Quotidiano.

Il 30 gennaio l’elettorato portoghese si recherà nuovamente alle urne, dopo la bocciatura della legge finanziaria dei socialisti del premier António Costa, che si prepara a nuove alleanze se non dovesse ottenere la maggioranza assoluta

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img