spot_img

Processo Bo Xilai, secondo giorno: affari di famiglia


E venne il giorno della famiglia. Nella seconda giornata del processo a Bo Xilai, si è partito con il botto. Gu Kailai, la moglie di Bo Xilai, condannata alla pena di morte sospesa per l'omicidio di Neil Heywood, è apparsa in un video trasmesso dalla Corte. Bo Xilai e i suoi difensori avevano chiesto una presenza fisica della donna, richiesta accordata dalla Corte, ma lei ha rifiutato, accettando di comparire solo attraverso un video registrato.

E venne il giorno della famiglia. Nella seconda giornata del processo a Bo Xilai, si è partito con il botto. Gu Kailai, la moglie di Bo Xilai, condannata alla pena di morte sospesa per l’omicidio di Neil Heywood, è apparsa in un video trasmesso dalla Corte. Bo Xilai e i suoi difensori avevano chiesto una presenza fisica della donna, richiesta accordata dalla Corte, ma lei ha rifiutato, accettando di comparire solo attraverso un video registrato.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Fake news sull’Unione europea

Una mappatura dell’ascesa cinese nei Balcani occidentali