“Proteggere le mucche e la loro progenie”


Oggi si è iniziato a votare in India, precisamente negli stati del Nordest di Assam e Tripura, e il Bjp ha finalmente pubblicato il proprio manifesto programmatico per il 2014 - mai nessun partito era riuscito a presentarlo così in ritardo - così ora sappiamo qualcosa in più sulla Vision di Modi.

Oggi si è iniziato a votare in India, precisamente negli stati del Nordest di Assam e Tripura, e il Bjp ha finalmente pubblicato il proprio manifesto programmatico per il 2014 – mai nessun partito era riuscito a presentarlo così in ritardo – così ora sappiamo qualcosa in più sulla Vision di Modi.

 

Il documento, visionabile interamente qui, come ogni manifesto programmatico che si rispetti individua una serie di punti da sviluppare dicendo “lo faremo”; il come, poi vediamo.
L’India immaginata dal Bjp è molto simile all’India del Congress e di Aap: un paese dove si promuoverà una riforma agraria imponente, si creeranno mini centri high tech nelle campagne (portare l’IT nell’India rurale), si sradicherà la corruzione, si aiuteranno i poveri e si ricomincerà a correre come agli inizi degli anni Duemila.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img