EN

eastwest challenge banner leaderboard

LA NOTIZIA DEL GIORNO

Le tre notizie di geopolitica di oggi

Indietro

Le proteste pacifiche in Thailandia, la prima giornata della convention democratica negli States, gli sviluppi della sentenza Hariri. Ecco di cosa parliamo oggi

Le proteste in Thailandia. Uno studente pro-democrazia indossa un nastro bianco al polso e fa un saluto a tre dita con uno slogan che recita "Libertà, uguaglianza e fratellanza" a Bangkok, Thailandia, 18 agosto 2020. REUTERS/Jorge Silva

Uno studente pro-democrazia indossa un nastro bianco al polso e fa un saluto a tre dita con uno slogan che recita “Libertà, uguaglianza e fratellanza” a Bangkok, Thailandia, 18 agosto 2020. REUTERS/Jorge Silva

Libano: sentenza Hariri

Non ci sono prove che sia stato un membro di Hezbollah a uccidere l’ex Primo Ministro libanese Rafiq Hariri sul lungomare di Beirut 15 anni fa. Al momento, c’è solo un colpevole.

Usa: convention democratica

Lunedì sera ha avuto luogo la prima convention democratica senza pubblico, per via della pandemia. Numerosi gli interventi, da Bernie Sanders a Michelle Obama (la vera star del primo giorno), dal governatore di New York Andrew Cuomo al fratello di George Floyd.

Proteste in Thailandia

Più di diecimila giovani manifestanti sono scesi in piazza a Bangkok per chiedere le dimissioni del Governo guidato da militari, lo scioglimento del Parlamento e, per la prima volta, la riforma della monarchia, argomento tabù. Le proteste arrivano pochi giorni dopo l’arresto di tre attivisti del movimento.

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA