Quando il gioco si fa duro, Durov smette di giocare


Il primo aprile, Pavel Durov ha pubblicato sul "suo" Vkontakte, il più grande social network russo da lui fondato, una dichiarazione per annunciare la sua decisione di lasciare l’incarico di direttore generale. Quello che potrebbe sembrare un pesce d’aprile è invece il segnale delle grandi manovre che stanno interessando il sistema dei media in Russia.

Il primo aprile, Pavel Durov ha pubblicato sul “suo” Vkontakte, il più grande social network russo da lui fondato, una dichiarazione per annunciare la sua decisione di lasciare l’incarico di direttore generale. Quello che potrebbe sembrare un pesce d’aprile è invece il segnale delle grandi manovre che stanno interessando il sistema dei media in Russia.

Photo RuNet Echo

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Nucleare: a Vienna riaprono i colloqui con l’Iran

La variante sudafricana non esiste!

La Pop Art e la critica del sistema

Prezzi dell’energia: una politica per soluzioni durature

Usa, il Pentagono indaga sugli UFO