Quei profughi invisibili in fuga dall’Iraq


Centinaia di migliaia di persone in fuga dall’Iraq verso i Paesi vicini nell’indifferenza del mondo. Una diaspora silenziosa in Giordania, dove secondo le stime ufficiali i profughi sono 500.000, anche se fonti locali parlano addirittura di oltre un milione di esuli.

Centinaia di migliaia di persone in fuga dall’Iraq verso i Paesi vicini nell’indifferenza del mondo. Una diaspora silenziosa in Giordania, dove secondo le stime ufficiali i profughi sono 500.000, anche se fonti locali parlano addirittura di oltre un milione di esuli.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img