spot_img

Questo è un mondo di migranti


Troppi luoghi comuni. Posto che in tutto il mondo la gente si muove alla ricerca di migliori condizioni di vita, si tratta di capire come il fenomeno stia evolvendo. L’Europa, per esempio, avrà sempre un maggiore bisogno di nuova manodopera. Ma per farlo dovrà pensare a una politica dell’accoglienza al tempo stesso selettiva e realmente in grado di favorire l’integrazione.

Troppi luoghi comuni. Posto che in tutto il mondo la gente si muove alla ricerca di migliori condizioni di vita, si tratta di capire come il fenomeno stia evolvendo. L’Europa, per esempio, avrà sempre un maggiore bisogno di nuova manodopera. Ma per farlo dovrà pensare a una politica dell’accoglienza al tempo stesso selettiva e realmente in grado di favorire l’integrazione.

 

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania