spot_img

Razzismo made in India


Uno studente universitario è stato ammazzato di botte, per strada, a Delhi sud. Motivazioni deficienti, ma c'è l'aggravante razzista. Il ragazzo era indiano, ma del Nord Est, e se si arriva dal Nord Est, nel resto dell'India non si ha vita facile.

Uno studente universitario è stato ammazzato di botte, per strada, a Delhi sud. Motivazioni deficienti, ma c’è l’aggravante razzista. Il ragazzo era indiano, ma del Nord Est, e se si arriva dal Nord Est, nel resto dell’India non si ha vita facile.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Fake news sull’Unione europea

Una mappatura dell’ascesa cinese nei Balcani occidentali