spot_img

Regno Unito: i laburisti si preparano alla vittoria


In Gran Bretagna si voterà il 4 luglio, per rinnovare il Parlamento e poi scegliere il nuovo Primo ministro. Ad un mese dal voto, la sconfitta dei conservatori sembra certa e i dibattiti si concentrano su cosa aspettarsi dal ritorno al potere dei laburisti.

In Gran Bretagna si voterà il 4 luglio, per rinnovare il Parlamento e poi scegliere il nuovo Primo ministro. Ad un mese dal voto, la sconfitta dei conservatori sembra certa e i dibattiti si concentrano su cosa aspettarsi dal ritorno al potere dei laburisti.

La data delle elezioni è stata annunciata dal primo ministro Rishi Sunak alcuni giorni fa, a sorpresa. In teoria, infatti, il suo mandato avrebbe dovuto continuare fino alla fine dell’anno e la gran parte degli analisti credeva che Sunak avrebbe aspettato almeno fino all’autunno, per indire le elezioni. Il Primo ministro ha però cercato di giocare d’anticipo, cogliendo impreparato anche il suo stesso governo.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo