spot_img

Renzi chiama Modi e non cambia assolutamente nulla


Della telefonata di Matteo Renzi al primo ministro indiano Narendra Modi c'è davvero molto poco da dire e ancora meno da stracciarsi le vesti, partendo da un facile presupposto: questi comunicati non hanno niente a che vedere con la risoluzione della vicenda dei marò.

Della telefonata di Matteo Renzi al primo ministro indiano Narendra Modi c’è davvero molto poco da dire e ancora meno da stracciarsi le vesti, partendo da un facile presupposto: questi comunicati non hanno niente a che vedere con la risoluzione della vicenda dei marò.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato senza ragione

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale