eastwest challenge banner leaderboard

Cina: miti e leggende

Indietro

Rassegna dei luoghi comuni e delle false interpretazioni più frequenti e abusate

La maggioranza silenziosa di Hong Kong si oppone ai manifestanti

FALSO

Le elezioni di distretto del 24 novembre hanno dato una prova schiacciante del sostegno popolare nei confronti delle proteste, con 17 distretti su 18 passati in mano del campo pro-democrazia. L’affluenza alle urne del 71% rende ancora più valido il dato riportato dalle uniche elezioni in cui l’intera popolazione di Hong Kong è chiamata a partecipare (il Consiglio Legislativo è eletto dal popolo solo al 50%, mentre il Capo dell’Esecutivo è eletto da 1200 persone). 

Molti quadri del Xinjiang cominciano a opporsi ai campi di internamento

VERO

Le fughe di notizie sulle condizioni nei campi di internamento in Xinjiang hanno dato la prova che un certo dissenso esista fra i quadri di partito nella regione occidentale della Cina, alcuni dei quali si oppongono alle estreme misure repressive adottate nei confronti della popolazione uigura. Alcuni documenti interni, fra l’altro, mostrano che le autorità stanno avendo grosse difficoltà a convincere i quadri di partito locali a seguire le direttive di Pechino, con numerose richieste di prepensionamento – tutte rifiutate. 

I consumatori cinesi sono tutti nazionalisti

FALSO

Le aziende fanno i conti, in rosso, con la furia dei consumatori cinesi: D&G è ancora nei guai per una pubblicità considerata razzista, Versace per una maglietta che annoverava Hong Kong separatamente da Pechino, l’americana Tiffany per un’immagine letta come sostegno alle proteste di Hong Kong. Ma non sono risparmiati i campioni nazionali: Huawei ha subito la gogna sui social media per un impiegato detenuto ingiustamente dopo che aveva chiesto la liquidazione. La differenza è che i post critici di Huawei sono stati censurati. 

@IlariaMariaSala

Questo articolo è pubblicato anche sul numero di gennaio/febbraio di eastwest.

Puoi acquistare la rivista in edicola o abbonarti.

Su questo argomento, leggi anche

Scrivi il tuo commento
@

La voce
dei Lettori

Eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città. Invia la tua domanda a eastwest

GUALA