spot_img

Rojava Kurdistan, il tassello sconosciuto del Grande Kurdistan


Il Rojava Kurdistan è un territorio a maggioranza curda che comprende il nord della Siria e che si snoda lungo tutta la linea di confine con la Turchia. E' la parte occidentale di un ipotetico 'Grande Kurdistan' che prenderebbe porzioni di territorio anche da Iraq, Turchia e Iran. In Iraq di fatto il Krg, (Kurdistan Regional Government) è autonomo, anche se formalmente sempre sotto Baghdad.

Il Rojava Kurdistan è un territorio a maggioranza curda che comprende il nord della Siria e che si snoda lungo tutta la linea di confine con la Turchia. E’ la parte occidentale di un ipotetico ‘Grande Kurdistan’ che prenderebbe porzioni di territorio anche da Iraq, Turchia e Iran. In Iraq di fatto il Krg, (Kurdistan Regional Government) è autonomo, anche se formalmente sempre sotto Baghdad.

 

Kurdish female fighters of the Kurdish People's Protection Units (YPJ), Malikiya, Hassaka province, December 9 2013. Photo REUTERS/Rodi Said

Il secondo tassello del ‘Grande Kurdistan’ è appunto il Rojava, che è anch’esso di fatto autonomo dal 2012, anche se il territorio autogestito dai curdi non è senza soluzione di continuità. Infatti è diviso in tre regioni (o cantoni), Kobani, Efrin e Cyzire, amministrate dal Kurdish Supreme Committee, formato da elementi del Kurdish Democratic Union Party (PYD) e del Kurdish National Council (KNC). I due gruppi, seppur con differenti visioni ideologiche e con frequenti scontri a livello politico, hanno segnato un accordo di cooperazione il 12 giugno 2012 al fine di gestire con un governo condiviso i territori liberati. E non è un caso che l’accordo sia stato siglato a Hewler, nel Kurdistan iracheno, sotto l’ala protettiva di Massoud Barzani.

Braccio armato del Kurdish Supreme Committee sono le Forze di Difesa Popolare, la People’s Defence Forces (YPG) e la Women’s Defence Forces (YPJ), che da oltre due anni stanno combattendo sia contro gruppi ribelli islamisti sia contro l’Isis.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img