spot_img

Romeo e Giulietta a Beirut


In Libano non esiste il matrimonio civile e per le coppie di religioni diverse è impossibile sposarsi. Da qualche anno però gli innamorati libanesi aggirano leggi e tabù sociali andando a sposarsi a Cipro. Un sogno d’amore che sull’isola è diventato un forte business.

In Libano non esiste il matrimonio civile e per le coppie di religioni diverse è impossibile sposarsi. Da qualche anno però gli innamorati libanesi aggirano leggi e tabù sociali andando a sposarsi a Cipro. Un sogno d’amore che sull’isola è diventato un forte business.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania