spot_img

Usa, la CIA chiarisce: la Russia non c’entra con la sindrome dell’Avana


Mal di testa, nausea, vuoti di memoria: questi i disturbi della sindrome che negli ultimi anni ha colpito centinaia di funzionari americani. Per il Pentagono è coinvolta la Russia, accusata di fare uso di armi neurologiche

Marco Dell'Aguzzo Marco Dell'Aguzzo
Giornalista, scrive per eastwest, Il Sole 24 Ore, il manifesto, Vanity Fair, Aspenia e Start Magazine. Si occupa di energia e di affari nordamericani.

Mal di testa, nausea, vuoti di memoria: questi i disturbi della sindrome che negli ultimi anni ha colpito centinaia di funzionari americani. Per il Pentagono è coinvolta la Russia, accusata di fare uso di armi neurologiche

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato senza ragione

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale