spot_img

Una nuova Guerra fredda? Cosa pensano gli europei


Secondo un sondaggio di ECFR, la maggioranza dei cittadini europei pensa che una nuova Guerra fredda sia in corso tra Usa, Cina e Russia ma ritiene che l'Europa non deve essere coinvolta

Martino Mazzonis Martino Mazzonis
Giornalista e ricercatore, è autore di Come cambia l’America (con Mattia Diletti e Mattia Toaldo, 2009) e di Tea party (con Giovanni Borgognone, 2011).

Secondo un sondaggio di ECFR, la maggioranza dei cittadini europei pensa che una nuova Guerra fredda sia in corso tra Usa, Cina e Russia ma ritiene che l’Europa non deve essere coinvolta

Mentre Joe Biden e Xi Jinping presentano la loro idea di quale sia il ruolo del loro Paese nel mondo all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, il mondo si interroga su cosa sia e dove porti la tensione tra i due giganti economici e militari del pianeta.

Il sondaggio di ECFR

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img