spot_img

Sudan: la rivolta del pane


La rivolta del pane in Sudan è stata la prima protesta del 2019. In pochi mesi, ha portato alla destituzione e all’arresto di al-Bashir e alla speranza di libere elezioni

La rivolta del pane in Sudan è stata la prima protesta del 2019. In pochi mesi, ha portato alla destituzione e all’arresto di al-Bashir e alla speranza di libere elezioni

Sudan, rivolta del pane: la prima protesta del 2019
I manifestanti aspettano un treno da Atbara, il luogo di nascita della rivolta che ha rovesciato l’ex Presidente del Sudan Omar al-Bashir, presso una stazione ferroviaria di Khartum, Sudan, 23 aprile 2019. REUTERS/Umit Bektas

Nel 2019 le rivolte popolari hanno infiammato le piazze di Hong Kong, Baghdad, Beirut e Santiago del Cile, dove migliaia di persone hanno manifestato contro una classe dirigente percepita come inaccettabile e troppo distante per poter accogliere le loro rivendicazioni sul piano politico, economico e sociale. Ma è in Africa, precisamente in Sudan, che è scoppiata la prima insurrezione popolare dello scorso anno.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img