Surviving Delhi #9: Dall’altra parte delle gabbie


È stata breve, ma intensa e formativa. L'esperienza di seguire l'Italia dei Mondiali in un paese dove il calcio virtualmente non esiste ha messo la comunità expat italiana di fronte ad una voragine affettiva probabilmente insanabile. E il fuso orario non ha aiutato.

È stata breve, ma intensa e formativa. L’esperienza di seguire l’Italia dei Mondiali in un paese dove il calcio virtualmente non esiste ha messo la comunità expat italiana di fronte ad una voragine affettiva probabilmente insanabile. E il fuso orario non ha aiutato.

 

Brasile 2014 qui in India è cosa per ricchi e animali notturni, in una Delhi dove i locali chiudono per legge all’1:30 di notte (e dove “chiudere” è sinonimo di “se c’è ancora musica all’1:20 stacchiamo la spina agli amplificatori”) e di conseguenza, col fuso orario, permette di vedere le partite di calcio in contesti conviviali pubblici – non maxishcermi gratuiti, ma locali con selezione all’ingresso –  esclusivamente alle 21:30 locali, quando si gioca la prima delle tre partite quotidiane. Le altre due, 00:30 e 3:30 locali, le trasmettono solo le ambasciate – in quella italiana mi dicono ci siano state tre notti di pienone – o una sorta di “spicy football extravaganza” all’aperto nella periferia di Delhi, un evento chiamato Tiki Taka Time dove la passione superficiale per il pallone trova il connubio perfetto con quella ben più profonda per alcolici e droghe (leggere e non). Per motivi logistici ho sempre mancato l’appuntamento al Tiki Taka Time, preferendo l’organizzazione casereccia dell’appartamento di Ben (tedesco), Maria (italiana) e Anna (inglese): birre, proiettore, stragrande maggioranza di pubblico italiano, insulto libero ed analisi pre-mentre-post partita ad improvvisarsi grandi esperti di calcio: roba che saremmo stati cacciati da un qualsiasi bar di provincia italiano per il piattume dei nostri commenti.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img