Taccuino dall’Onu


La Mogherini e la Russia

Il Ministro degli Affari Esteri russo, Sergej Lavrov è stato a New York a fine settembre per le riunioni al vertice relative all’Isis/Isil e alle politiche climatiche.

La Mogherini e la Russia

Il Ministro degli Affari Esteri russo, Sergej Lavrov è stato a New York a fine settembre per le riunioni al vertice relative all’Isis/Isil e alle politiche climatiche.

Gli è stato chiesto se, con l’arrivo dell’italiana Federica Mogherini alla guida della politica estera dell’UE, si aspetta un miglioramento nelle relazioni tra Bruxelles e Mosca, specialmente alla luce delle obiezioni poste alla sua candidatura perché indicata da qualcuno come troppo “filo-russa”.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La variante sudafricana non esiste!

La Pop Art e la critica del sistema

Prezzi dell’energia: una politica per soluzioni durature

Usa, il Pentagono indaga sugli UFO

Autodistruzione imperiale