Tallinn, la capitale dei trasporti pubblici gratuiti


Tallinn è l'unica capitale europea in cui i trasporti pubblici sono interamente gratuiti per i residenti. Dal gennaio 2013, in seguito ad un referendum popolare (75,5% di voti a favore), quello della città estone è divenuto il sistema di trasporti pubblico gratuito più grande del mondo.

Tallinn è l’unica capitale europea in cui i trasporti pubblici sono interamente gratuiti per i residenti. Dal gennaio 2013, in seguito ad un referendum popolare (75,5% di voti a favore), quello della città estone è divenuto il sistema di trasporti pubblico gratuito più grande del mondo.

 

 In passato altre realtà urbane europee hanno tentato con esiti fallimentari la stessa iniziativa. 

Un caso su tutti: quello della cittadina belga di Hasselt, che, dopo aver abolito il pagamento del biglietto degli autobus a metà degli anni ’90, è stata costretta a ripristinarlo alla fine dello scorso anno per ragioni di sostenibilità economica.

Ma perché il caso di Tallinn sembra invece avere successo? È un progetto realmente sostenibile per le casse della piccola capitale della Repubblica di Estonia? E ancora: dopo quasi due anni, cos’è cambiato dal punto di vista della mobilità urbana?

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img