EN

eastwest challenge banner leaderboard

Eastwest 71

Tra difesa e libero scambio

Indietro

“Mondo first”, dovrà essere lo slogan dei Sette riuniti sotto il vulcano Etna. E il mondo è diventato molto più grande dal primo vertice del 1975.

Quando i leader delle sette maggiori economie avanzate si riuniranno a Taormina a fine maggio, il movimento no-global presenzierà per la prima volta dai tempi del primo incontro informale di 42 anni fa.

Il suo improbabile portavoce sarà Donald J. Trump, il Presidente degli Stati Uniti d’America.

Il protezionismo, il nazionalismo economico, l’ostilità nei confronti della Nato all’estero non sono che alcune delle posizioni che accomunano i no-global e il neo-Presidente.

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.

 

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA