spot_img

S-400 russi e trivellazioni a Cipro: Washington contro Ankara


Ankara non vuole intromissioni sui missili fuori dal sistema Nato. Washington considera provocazioni la ricerca di gas e petrolio al largo di Cipro

La nave da perforazione turca Yavuz nel porto di Dilovasi nella città occidentale di Kocaeli, Turchia, 20 giugno 2019. REUTERS/Murad Sezer

Ankara non vuole intromissioni sui missili fuori dal sistema Nato. Washington considera provocazioni la ricerca di gas e petrolio al largo di Cipro

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img