spot_img

Trump riceve Obrador: è visita storica


Donald Trump riceve il Presidente messicano Obrador, in occasione dell'entrata in vigore dell'Usmca, l'accordo di libero scambio tra Usa, Messico e Canada

Nel suo primo viaggio all’estero da quando ha assunto l’incarico, nel dicembre 2018, il Presidente messicano Andrés Manuel López Obrador (Amlo) si è recato a Washington, negli Stati Uniti, per incontrare l’omologo americano Donald Trump.

La visita – giustificata dalla recente entrata in vigore dell’Usmca, il nuovo accordo di libero scambio tra l’America del nord – è stata ricca di tappe simboliche: López Obrador ha visitato sia il Lincoln Memorial sia il monumento dedicato all’ex Presidente messicano Benito Juárez, il suo eroe. Non è però il simbolismo a caratterizzare la relazione tra il Messico di López Obrador e l’America di Trump, ma il pragmatismo più concreto.

Due presidenti opposti ma simili

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

COP 28: Green New Deal for Future

Grecia: i diritti civili vincono contro la scomunica

Israele/Palestina: la guerra del gas

Mezzo mondo va al voto nel 2024: ma come e per fare cosa?

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo