spot_img

Merkel diretta contro Putin sulla situazione in Ucraina


Nel corso di una telefonata, Merkel ha chiesto a Putin di ritirare le truppe dal confine con l'Ucraina. Per Zelenskiy l'unica soluzione al conflitto passa per la Nato

Nel corso di una telefonata, Merkel ha chiesto a Putin di ritirare le truppe dal confine con l’Ucraina. Per Zelenskiy l’unica soluzione al conflitto passa per la Nato

Nel corso di una conversazione telefonica, giovedì, la Cancelliera tedesca Angela Merkel ha chiesto al Presidente russo Vladimir Putin di ridurre la presenza militare lungo il confine con l’Ucraina così da allentare le tensioni. Ieri il Cremlino ha risposto, dicendo sostanzialmente che la Russia ha il diritto di muovere le proprie truppe all’interno del proprio territorio nel modo che preferisce.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Cina: l’anno del Drago si presenta turbolento

Germania: la debacle dei partiti al governo

Colombia: la rottura di Petro con Israele

Il confine tra le due Coree torna caldissimo

Argentina: Javier Milei e la sua shock-therapy

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo