spot_img

Ue e cultura: il soft power dell’Europa creativa


L’industria culturale rappresenta, solo in Italia, il 6,1% del Pil e oltre 1,5 milioni di posti di lavoro: per l'Onu è un pilastro dello sviluppo sostenibile

L’industria culturale rappresenta, solo in Italia, il 6,1% del Pil e oltre 1,5 milioni di posti di lavoro: per l’Onu è un pilastro dello sviluppo sostenibile

Un simbolo della Palma d’Oro è visto sulla strada vicino al Palazzo del Festival sulla Croisette durante il coprifuoco nazionale a Cannes, Francia, 29 gennaio 2021. REUTERS/Eric Gaillard

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img