Ultima prova di forza fra Russia e Europa


La cooperazione energetica con la Russia è una scelta obbligata per l’Unione Europea, nonostante le incomprensioni. Al tempo stesso, anche per Mosca sarebbe difficile trovare a Oriente (Cina, India, Giappone) partner alternativi che fossero più vantaggiosi degli europei.

La cooperazione energetica con la Russia è una scelta obbligata per l’Unione Europea, nonostante le incomprensioni. Al tempo stesso, anche per Mosca sarebbe difficile trovare a Oriente (Cina, India, Giappone) partner alternativi che fossero più vantaggiosi degli europei.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img