Un’isola d’arte


Il magico mondo dell’arte internazionale viene proiettato, ancora una volta, nelle terre della cultura del medioriente: Abu Dhabi Art Fair.

Il magico mondo dell’arte internazionale viene proiettato, ancora una volta, nelle terre della cultura del medioriente: Abu Dhabi Art Fair.

Martin Creed

La futura culla del “Louvre Abu Dhabi” ha infatti ospitato quest’anno la prestigiosa fiera dell’arte moderna e contemporanea, che, per la sesta edizione, è tornata nella capitale degli Emirati Arabi Uniti; precisamente nell’ormai noto distretto culturale dell’isola di Saadiyat.

A partire da mercoledì 5 novembre 2014, fino al successivo sabato 8, l’intenso programma fieristico interattivo si è prefissato di riunire in un’unica piattaforma tutti i riferimenti delle migliori gallerie del mondo, artisti internazionali, icone culturali, studiosi e collezionisti provenienti dai più lontani Paesi, impegnandosi ad offrire un’esperienza multidisciplinare universale, comprensiva di conferenze ed eventi sensoriali, di modernità e tradizioni.

Al fine di celebrare le diversità culturali di anno in anno i programmi collaterali si intensificano, le attività rivolte ad un pubblico sempre più sfaccettato e variegato si moltiplicano. Impreziosito da una carrellata di personaggi di primo piano che hanno animato l’emozionante serie di incontri, a seguito di una mirata selezione, l’evento si è proposto di accogliere decine e decine di espositori, determinati a mostrare altrettante opere ad un attento ed esigente pubblico, multietnico e di ogni età.

Il fitto programma di attività e conferenze ha dato rilievo ai consolidati britannici Martin Creed -artista e musicista-e Richard Long -scultore e fotografo-, alla canadese Angela Bulloch, al fotografo marocchino Hassan Hajjaj, alla visual artist iraniana ShirazehHoushiary ed all’algerino Rachid Koraichi, tutti al fianco del celebre architetto francese Jean Nouvel e del brasiliano contemporary visual artist Ernesto Neto.

Francois Morellet

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img