Un rene nuovo? Si compra a Manila


La compravendita dei reni è un mercato clandestino che crea ingenti profitti a medici senza scrupoli. Nelle Filippine ricompensare i donatori è perfettamente legale. Per questo non è facile individuare e colpire gli illeciti. I dati parlano di 3-5.000 operazioni di espianto l’anno, molte delle quali destinate ad alimentare il traffico internazionale di organi.

La compravendita dei reni è un mercato clandestino che crea ingenti profitti a medici senza scrupoli. Nelle Filippine ricompensare i donatori è perfettamente legale. Per questo non è facile individuare e colpire gli illeciti. I dati parlano di 3-5.000 operazioni di espianto l’anno, molte delle quali destinate ad alimentare il traffico internazionale di organi.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img