spot_img

Speciale coronavirus dall’Ungheria


Coronavirus in Ungheria: dopo una prima negazione, Orbán ha dichiarato lo stato d'emergenza, con alcune settimane di ritardo rispetto all'Europa. Si spera che l'Ue possa vigilare su un progetto di militarizzazione della crisi. Commento di Stefano Bottoni, storico, docente di Storia dell'Europa Orientale all'Università di Firenze


Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati

Hai già un abbonamento PREMIUM oppure DIGITAL+WEB? Accedi al tuo account


- Advertisement -spot_img