spot_img

Unione Africana: l’imbarazzante nomina di Mugabe


Dopo tredici anni, il quasi novantunenne dittatore dello Zimbabwe Robert Gabriel Mugabe potrà tornare a viaggiare in Europa. Questo uno degli effetti della nomina alla presidenza di turno dell’Unione Africana (UA) che, in virtù della regola che impone la turnazione del presidente tra i capi di Stato delle cinque macroregioni, il 30 gennaio ha deciso la sua designazione al vertice dell’organizzazione di Addis Abeba.

Dopo tredici anni, il quasi novantunenne dittatore dello Zimbabwe Robert Gabriel Mugabe potrà tornare a viaggiare in Europa. Questo uno degli effetti della nomina alla presidenza di turno dell’Unione Africana (UA) che, in virtù della regola che impone la turnazione del presidente tra i capi di Stato delle cinque macroregioni, il 30 gennaio ha deciso la sua designazione al vertice dell’organizzazione di Addis Abeba.

Photo credits: Getty Images

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Fake news sull’Unione europea

Una mappatura dell’ascesa cinese nei Balcani occidentali