spot_img

Uno smartphone per Putin


Quando Vladimir Putin è andato in visita ufficiale in Cina all’inizio del mese, ha portato come regalo al leader cinese Ji Xinping un cellulare. Regalare un telefonino a un cinese potrebbe sembrare come offrire un ghiacciolo a un eschimese. Ma quello di Putin non è uno smartphone qualunque, è la risposta russa a Apple, Samsung & co. E quello che c’è dietro è molto più di un telefonino.

Quando Vladimir Putin è andato in visita ufficiale in Cina all’inizio del mese, ha portato come regalo al leader cinese Ji Xinping un cellulare. Regalare un telefonino a un cinese potrebbe sembrare come offrire un ghiacciolo a un eschimese. Ma quello di Putin non è uno smartphone qualunque, è la risposta russa a Apple, Samsung & co. E quello che c’è dietro è molto più di un telefonino.

Photo: LinkTV

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Fake news sull’Unione europea

Una mappatura dell’ascesa cinese nei Balcani occidentali