spot_img

Gli Usa mettono in guardia Israele sulla presenza cinese


L’amministrazione Biden è molto preoccupata per gli investimenti della Cina in Israele. Pechino sta sfruttando errori come l’Afghanistan e l’Iraq per aumentare la sua influenza in Medio Oriente

Nello del Gatto Nello del Gatto
[GERUSALEMME] Corrispondente per diverse testate, dopo 6 anni in India e 5 in Cina per Ansa. Autore e conduttore di Radio 3, è esperto di Asia e Medio Oriente.

L’amministrazione Biden è molto preoccupata per gli investimenti della Cina in Israele. Pechino sta sfruttando errori come l’Afghanistan e l’Iraq per aumentare la sua influenza in Medio Oriente

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img