EN

eastwest challenge banner leaderboard

LA NOTIZIA DEL GIORNO

La geopolitica in pillole

Indietro

Gli Usa revocano il visto a studenti cinesi, Nancy Pelosi interviene sulla Brexit, la Cina accusa Washington della militarizzazione del Mar cinese meridionale: ecco di cosa parliamo oggi

Studenti cinesi nella provincia di Sichuan, Cina. REUTERS/Stringer

Brexit

La speaker della Camera americana, Nancy Pelosi, interviene nello scontro tra Unione europea e Regno Unito su Brexit. Pelosi ha detto che un accordo commerciale tra Washington e Londra non ha speranze di essere approvato dalla Camera se il Governo britannico non rispetterà il patto con Bruxelles sul confine dell’Irlanda del Nord.

Mar cinese meridionale

La Cina ha accusato gli Stati Uniti di essere i responsabili della militarizzazione del Mar cinese meridionale, un’area molto “calda” dove le rivendicazioni cinesi si scontrano con quelle di molti altri Paesi. Washington sta cercando di costruire un fronte anti-cinese nell’Asia-Pacifico con risultati scarsi, anche se l’assertività di Pechino preoccupa le nazioni Asean.

Usa-Cina

Gli Stati Uniti hanno revocato il visto a migliaia di studenti e ricercatori cinesi iscritti alle università americane. Secondo Washington, la mossa serve a impedire l’ingresso nel Paese a persone legate alle forze armate cinesi, che potrebbero sottrarre proprietà intellettuali sensibili. Gli Stati Uniti avevano presentato una motivazione simile nell’annunciare la chiusura del consolato cinese a Houston, lo scorso luglio.

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA