Vienna, una città sempre più “intelligente”


Secondo il Green City Index, uno studio condotto dall'Economist Intelligence Unit e sponsorizzato da Siemens, Vienna è tra le cinque città più “verdi” del mondo. Nella classifica dei centri urbani europei soltanto Copenhagen, Stoccolma e Oslo riescono a piazzarsi meglio, mentre tra le realtà urbane extraeuropee solo San Francisco ottiene un punteggio leggermente superiore.

Secondo il Green City Index, uno studio condotto dall’Economist Intelligence Unit e sponsorizzato da Siemens, Vienna è tra le cinque città più “verdi” del mondo. Nella classifica dei centri urbani europei soltanto Copenhagen, Stoccolma e Oslo riescono a piazzarsi meglio, mentre tra le realtà urbane extraeuropee solo San Francisco ottiene un punteggio leggermente superiore.

 

Belvedere palace is reflected in a pond behind the lights of an advent market in Vienna December 15, 2014. Picture taken December 15, 2014. REUTERS/Heinz-Peter Bader

La capitale austriaca si distingue soprattutto nelle graduatorie relative all’energia (terza), ai trasporti (quarta) e alla gestione e trattamento delle acque (seconda). E non è un caso. Da più di quindici anni la municipalità viennese porta avanti rilevanti programmi di protezione climatica e ambientali incentrati proprio sulla riduzione delle emissioni di CO2 attraverso l’innovazione energetica.

Il KliP Wien (Climate Protection Programme), approvato dal consiglio comunale di Vienna nel 1999, è il programma più ampio e complesso mai promosso dall’amministrazione cittadina. Il progetto nasce alla fine degli anni Novanta non soltanto dall’esigenza di ridurre le emissioni di gas ma anche per incentivare l’economia urbana e produrre nuovi posti di lavoro. Le aree di intervento sono diverse: questione abitativa, teleriscaldamento e produzione di elettricità, imprenditoria, amministrazione cittadina e mobilità. Le singole misure previste in questi settori sono 241, tutte attinenti ad ambiti di diretta competenza municipale.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img