spot_img

Yalta: ma Roosevelt si pentì quasi subito


Pochi giorni prima di morire, il presidente degli Stati Uniti lanciò un monito a Stalin perché non si prendesse troppe libertà con la Polonia. Ma gli americani erano i primi a sapere che non sarebbe stato possibile rinegoziare gli accordi se non a rischio di una nuova guerra. La storia è stata poi velocemente impietosa. Così oggi tutte le volte che Bush alza la voce Putin replica che...

Pochi giorni prima di morire, il presidente degli Stati Uniti lanciò un monito a Stalin perché non si prendesse troppe libertà con la Polonia. Ma gli americani erano i primi a sapere che non sarebbe stato possibile rinegoziare gli accordi se non a rischio di una nuova guerra. La storia è stata poi velocemente impietosa. Così oggi tutte le volte che Bush alza la voce Putin replica che…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Quattro anni per Aung San Suu Kyi

Usa-Cina: conflitto inevitabile

Francia, nostalgia di Indochine