Zen: sì al dialogo purché sia autentico


Joseph Zen Ze-Kiun, primo religioso di nazionalità cinese salito alla porpora cardinalizia, conferma che tra il governo di Pechino e il Vaticano si sta svolgendo un difficile e delicato dialogo a distanza.

Joseph Zen Ze-Kiun, primo religioso di nazionalità cinese salito alla porpora cardinalizia, conferma che tra il governo di Pechino e il Vaticano si sta svolgendo un difficile e delicato dialogo a distanza.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img