Zobele: una multinazionale nata dagli zampironi


Dalla carta moschicida agli zampironi e agli elettroemanatori. Oggi l’azienda trentina è leader mondiale negli insetticidi, con fabbriche in Europa, Asia e nelle Americhe. Produce e vende con propri marchi, ma lavora anche per colossi come Johnson Wax e Reckitt Benckiser. L’ha fondata e la dirige un bocconiano di 54 anni, che in questa intervista racconta come dalla provincia...

Dalla carta moschicida agli zampironi e agli elettroemanatori. Oggi l’azienda trentina è leader mondiale negli insetticidi, con fabbriche in Europa, Asia e nelle Americhe. Produce e vende con propri marchi, ma lavora anche per colossi come Johnson Wax e Reckitt Benckiser. L’ha fondata e la dirige un bocconiano di 54 anni, che in questa intervista racconta come dalla provincia…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

In Europa è ancora Natale

Marocco e Israele, ecco l’accordo sulla difesa

Nucleare: a Vienna riaprono i colloqui con l’Iran