spot_img

L’ARTE – Ai Weiwei: l’arte del dissenso


Ai Weiwei: l'arte della provocazione, del dissenso e della contestazione fa parte del suo Dna. L'artista dissidente cinese è un paladino dei più vulnerabili e un promotore dei diritti civili

Ai Weiwei: l'arte come provocazione, dissenso e contestazione

Gli artisti moderni e contemporanei hanno ben impresso nel loro Dna l’indole della contestazione. Da Duchamp a noi, tutti i principali movimenti artistici degli ultimi 150 anni sono caratterizzati da aneliti che tendono alla sovversione. Tra i contemporanei se ne annoverano molti. Uno dei campioni attuali è certamente il dissidente cinese Ai Weiwei.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

COP 28: Green New Deal for Future

Grecia: i diritti civili vincono contro la scomunica

Israele/Palestina: la guerra del gas

Mezzo mondo va al voto nel 2024: ma come e per fare cosa?

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo