spot_img

Corea del Nord: Kim lancia due missili balistici


La Corea del Nord ha testato, senza spingersi troppo oltre, due missili balistici nel mare del Giappone, che mostra preoccupazione. Che si tratti di un semplice test tecnologico?

La Corea del Nord ha testato, senza spingersi troppo oltre, due missili balistici nel mare del Giappone, che mostra preoccupazione. Che si tratti di un semplice test tecnologico?

Giovedì mattina la Corea del Nord ha testato due missili balistici a corto raggio nel mar del Giappone. I razzi, lanciati da terra, hanno viaggiato per circa 450 chilometri prima di cadere al di fuori della zona economica esclusiva giapponese. E proprio il Giappone è stato il Paese che ha espresso maggiore preoccupazione per il test. Il Primo Ministro Yoshihide Suga ha parlato di una “minaccia alla pace e alla stabilità” della regione e di una violazione delle risoluzioni delle Nazioni Unite: il Consiglio di sicurezza ha infatti vietato a Pyongyang di sviluppare e provare tecnologie per i missili balistici.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Israele/Libano: sull’orlo della guerra

Le sfide del nuovo mandato del Presidente Ramaphosa

Cina: l’anno del Drago si presenta turbolento

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo