spot_img

Ecco un’altra rivoluzione post sovietica


Quello che abbiamo visto negli ultimi giorni in Ucraina – e quello che dobbiamo ancora vedere – non è solo una manifestazione di massa come fu la Rivoluzione arancione del 2004, che non ebbe in realtà un vero spirito rivoluzionario. Le proteste di Euromaidan, che la scorsa settimana hanno messo Kiev letteralmente a fuoco, fanno capire che l’Ucraina sta solo ora chiudendo il capitolo del Novecento. Quella a cui abbiamo assistito è l’ultima rivoluzione post sovietica in Europa.

Quello che abbiamo visto negli ultimi giorni in Ucraina – e quello che dobbiamo ancora vedere – non è solo una manifestazione di massa come fu la Rivoluzione arancione del 2004, che non ebbe in realtà un vero spirito rivoluzionario. Le proteste di Euromaidan, che la scorsa settimana hanno messo Kiev letteralmente a fuoco, fanno capire che l’Ucraina sta solo ora chiudendo il capitolo del Novecento. Quella a cui abbiamo assistito è l’ultima rivoluzione post sovietica in Europa.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione