spot_img

Un nuovo sindaco per Barcellona


Manuel Valls contende la poltrona ad Ada Colau e gli indipendentisti promettono battaglia, con i sondaggi che premiano il candidato di Esquerra Repubblicana

Ada Colau rilascia una dichiarazione a Barcellona, Spagna. REUTERS/Gonzalo Fuentes

Manuel Valls contende la poltrona ad Ada Colau e gli indipendentisti promettono battaglia, con i sondaggi che premiano il candidato di Esquerra Repubblicana

Non bastasse l’ormai cronica condizione di instabilità politica della Spagna, che ha visto di recente la celebrazione di nuove elezioni generali per la terza volta negli ultimi cinque anni, l’elettorato spagnolo è chiamato a fare gli straordinari in occasione della giornata del 26 maggio, data in cui, in aggiunta alla celebrazione delle elezioni europee, sono stati convocati comizi elettorali in tutti i municipi del territorio nazionale ed elezioni regionali in dodici comunità autonome, tra cui quella di Madrid.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Al via la campagna elettorale in Messico

Cambogia: democrazia ma senza opposizione

COP 28: Green New Deal for Future

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo