spot_img

Wto, il direttore generale annuncia le dimissioni. E ora?


Wto: le dimissioni del direttore generale si devono probabilmente alle tensioni con Trump. Tra i candidati il messicano Jesus Seade, vicino sia agli Usa che alla Cina

Wto: le dimissioni del direttore generale si devono probabilmente alle tensioni con Trump. Tra i candidati il messicano Jesus Seade, vicino sia agli Usa che alla Cina

Wto, il direttore generale annuncia le dimissioni
Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il direttore generale dell’Organizzazione mondiale del commercio, Roberto Azevedo, durante una conferenza stampa al 50° World Economic Forum a Davos, Svizzera, 22 gennaio 2020. REUTERS/Jonathan Ernst

Il 14 maggio Roberto Azevedo ha annunciato le dimissioni da direttore generale dell’Organizzazione mondiale del commercio (World Trade Organization, Wto), che saranno effettive il prossimo 31 agosto. Il suo ritiro inaspettato ha aggiunto un ulteriore elemento di incertezza in un momento già molto delicato per l’economia globale, tra la pandemia di Covid-19 e le trade wars che vedono gli Stati Uniti contrapposti all’Europa e alla Cina.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Ue, essere o non essere una Unione?

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale