ARABIA SAUDITA

arabia-saudita
SUPERFICIE2.149.690 kmq
PIL536.662 milioni di € (2013)
POPOLAZIONE129.800.000
INFLAZIONE2,9% (2014)
ETA' MEDIA26 anni

L'altro volto della guerra in Siria

«Intendono distruggere la Siria, l'unico Stato Arabo indipendente rimasto, nonché cuore dell'Asse della Resistenza (in sinergia con Iran ed Hezbollah)». Quello che lo scrittore e studioso australiano Tim Anderson attua nel suo accurato e ben documentato saggio, La sporca guerra contro la Siria – pubblicato nel 2016 dalla Global Research Publishers e l'anno successivo in Italia da Zambon Editore –, è un radicale ribaltamento della prospettiva riguardo la guerra in Siria, le sue vere cause e gli interessi nascosti delle potenze coinvolte.
Orlando Trinchi • Lunedì, 15 Maggio 2017 10:53
 

Il pantano yemenita

Da due anni una coalizione guidata dalla monarchia sunnita dell’Arabia Saudita bombarda i ribelli sciiti del Paese. Iran e Regno saudita si combattono indirettamente per il predominio regionale, e lo stallo della guerra in Yemen potrebbe coinvolgere anche gli Stati Uniti.
Mauro Pompili • Martedì, 28 Marzo 2017 10:23
 

Tokyo, l'Arabia Saudita cerca partner per il suo sviluppo oltre il petrolio

Questa settimana, il re saudita Salman bin Abdulaziz al-Saud ha visitato il Giappone per rafforzare le relazioni bilaterali. Ma sullo sfondo c’è una rete complessa di relazioni diplomatiche regionali e internazionali.
Marco Zappa • Domenica, 19 Marzo 2017 10:11
 

"Uccidetela e gettate il corpo ai cani”. L’odissea di Malak al-Shehri, arrestata perché non portava il velo

Le è bastato twittare una sua foto senza velo e senza il tradizionale abaya (lungo camice nero, che copre tutto il corpo eccetto testa, piedi e mani) per generare proteste violente sui social con insulti e esortazioni a provocarne l'arresto ed addirittura ad ucciderla. E’ quanto accaduto alla ventenne saudita Malak al-Shehri. La giovane attivista, dalla capigliatura bruna e lunga, aveva preannunciato il suo gesto di protesta davanti ad uno dei caffé più conosciuti di al-Tahliya street, a Ryad, in Arabia Saudita. Un paese che vive al ritmo della sharia e che sulle donne è di una virulenza rara: lapidazioni, decapitazioni, velo integrale, violenze domestiche, divieto di uscire senza l’autorizzazione dello sposo, del padre o di un fratello, divieto di guidare.
Marco Cesario • Venerdì, 16 Dicembre 2016 13:21
 

È crisi nei rapporti fra Egitto e Arabia Saudita

Tra le tante alleanze in crisi in Medio Oriente c’è, adesso, anche quella tra Arabia Saudita ed Egitto. Stiamo parlando di una relazione più che consolidata, di una comunanza di interessi sperimentata nei decenni. Quando i sauditi avevano bisogno di mandare armi ai mujaheddin in Afghanistan, era (anche) Hosni Mubarak a provvederle. Furono sempre gli egiziani ad avvertire i sauditi dell’improbabile complotto ordito dal colonnello Gheddafi per eliminare Abdallah, erede al trono ma di fatto allora già investito dei pieni poteri.
Fulvio Scaglione • Martedì, 06 Dicembre 2016 11:10