spot_img

Bitcoin: Lagarde si scaglia contro la criptovaluta


Christine Lagarde propone una regolazione globale per i Bitoin, ribadendo l'ipotesi di un euro digitale che vada a sfidare la supremazia del dollaro

Marco Dell'Aguzzo Marco Dell'Aguzzo
Giornalista, scrive per eastwest, Il Sole 24 Ore, il manifesto, Vanity Fair, Aspenia e Start Magazine. Si occupa di energia e di affari nordamericani.

Christine Lagarde propone una regolazione globale per i Bitoin, ribadendo l’ipotesi di un euro digitale che vada a sfidare la supremazia del dollaro

L’azienda di criptovalute Bitfarms a Farnham, Quebec, Canada. REUTERS/Christinne Muschi

La Presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, ha proposto una regolazione globale per i Bitcoin, sostenendo che la criptovaluta venga utilizzata anche per attività di riciclaggio di denaro e che ci siano delle scappatoie normative che devono essere risolte.

L’attacco alle criptovalute

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Ue, essere o non essere una Unione?

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale