spot_img

Mediterraneo

Conferenza sui migranti: a Roma i Paesi del Mediterraneo e del Golfo

Giorgia Meloni protagonista assoluta della giornata di lavori alla Farnesina: un progetto basato sulla fiducia ai Governi dei paesi limitrofi e che lascia nelle loro mani la gestione dei flussi migratori

Nuova tragedia mediterranea

Crescono le partenze dei migranti, anche a causa della crisi in Tunisia: aggressioni, abusi e insostenibili condizioni di vita spingono i migranti subsahariani a tentare la rotta del Mediterraneo. L’aumento dei decessi in mare, invece, è in parte dovuto alle mancanze nei soccorsi da parte degli Stati

Italia/Cina: un incontro più economico che politico, definito dalle fonti ufficiali “cordiale”

Nell’incontro al G20 con il Presidente cinese Xi Jinping, Giorgia Meloni mantiene la sua posizione atlantista pur promuovendo l’incremento di alcuni canali commerciali con Pechino

La crisi del Mediterraneo arabo

L’instabilità politica e sociale del Nord Africa è una polveriera in attesa solo di un innesco e rappresenta un pericolo ampiamente annunciato del quale l’Europa non si sta occupando

ULTIME NOTIZIE

Cambogia: democrazia ma senza opposizione

COP 28: Green New Deal for Future

Grecia: i diritti civili vincono contro la scomunica

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo