Taccuino da Bruxelles

AUSTERITÀ CONTRO FLESSIBILITÀ È finita. Finalmente l’eurozona esce dalla più lunga e grave recessione dalla Grande Depressione degli anni Trenta. Ma a chi va il merito di aver fatto uscire il blocco di 17 Paesi dal buio economico?

Allegati:
FileDescrizione
Scarica questo file (east_50_Taccuino_da_Bruxelles.pdf)east_50_Taccuino_da_Bruxelles.pdfitaliano

Bruxelles si è affrettata a cantare vittoria. Il Commissario europeo per gli affari economici e monetari, Olli Rehn, acceso fautore di dure misure di austerità, ha dichiarato che: “I dati… a mio parere confermano i fondamentali della nostra risposta alla crisi: un mix di politiche in cui vanno di pari passo la costruzione di una cultura della stabilità e il perseguimento di riforme strutturali capaci di incoraggiare la crescita e l’occupazione.

Per continuare a leggere, scarica il pdf gratuito.

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

banner fest sidebarbanner fest unicredit

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA
GUALA