spot_img

Conte in Cina sulla nuova Via della seta


La Cina propone una versione “ricalibrata” del progetto per allontanare timori e accuse. L’Italia ha aderito alla Bri, ma appoggia anche il Giappone di Abe

Il Presidente cinese Xi Jinping e il Primo Ministro italiano Giuseppe Conte durante una cerimonia di benvenuto a Villa Madama a Roma, 23 marzo 2019. REUTERS/Yara Nardi

La Cina propone una versione “ricalibrata” del progetto per allontanare timori e accuse. L’Italia ha aderito alla Bri, ma appoggia anche il Giappone di Abe

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img