spot_img

Hong Kong: l’annuncio di Facebook dopo la risoluzione cinese


Facebook si ritira dalla costruzione di un cavo sottomarino di Internet che avrebbe collegato la California a Hong Kong: non vuole che la Cina possa accedervi

Facebook si ritira dalla costruzione di un cavo sottomarino di Internet che avrebbe collegato la California a Hong Kong: non vuole che la Cina possa accedervi

Ieri in Cina il Congresso nazionale del popolo, ovvero il Parlamento monocamerale del Paese, ha approvato una risoluzione per la riforma del sistema elettorale di Hong Kong che avrà l’effetto di aumentare il controllo politico di Pechino sulla regione, marginalizzando le forze di opposizione che chiedono al contrario un’apertura democratica.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

COP 28: Green New Deal for Future

Grecia: i diritti civili vincono contro la scomunica

Israele/Palestina: la guerra del gas

Mezzo mondo va al voto nel 2024: ma come e per fare cosa?

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo